Si può associare il punto di domanda a quello esclamativo?

Si può scrivere “?!”, ma è bene farlo con parsimonia e cautela perché è tipico dei registri da fumetto.


Associare il punto interrogativo a quello esclamativo è possibile, per conferire allo stesso tempo un’intonazione di domanda e di sorpresa (cosa ?!), ma è un rafforzamento tipico dei fumetti, delle chat o dei registri spiritosi o pubblicitari, perciò in linea di massima va utilizzato con cautela e parsimonia.

Per gli altri dubbi sul segno “?” → Il punto di domanda.